Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Le ricette di marco bianchi

29-11-2016

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 11-08-2016

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori. Il ricettario è scaricabile gratuitamente qui.

Pasta con pesto di anacardi e spinacini

Primo piatto
Una bontà in formato "express" da portare in tavola. Perché la frutta secca non è solo buona per gli spuntini...

Pasta con pesto di anacardi e spinacini
per 4 persone

320 g di pasta integrale
sale
20 foglie di spinacini
150 g di pomodori secchi sottolio (sgocciolati)
50 g di anacardi non salati
6 cucchiai di olio extravergine di oliva

Il consumo di frutta secca (30 g al giorno) è caldamente sostenuto dalle linee guida mondiali grazie alla sua forte azione preventiva nei confronti di cardiopatie e aterosclerosi grazie all'arginina, un amminoacido essenziale per il funzionamento dell'endotelio vascolare. Non limitatevi quindi a considerare la frutta secca un alimento “da colazione” o “ da snack” ma è ottimo da aggiungere come condimento per insalate e primi piatti.

 Come si prepara

Mentre lessate la pasta, in abbondante acqua leggermente salata, lavate bene gli spinacini, quindi frullateli insieme ai pomodori secchi, agli anacardi e a 4 cucchiai di olio con un frullatore a immersione. Se il pesto dovesse risultare troppo poco fluido, per allungarlo vi basterà? aggiungere acqua tiepida poco alla volta, fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Al momento di condire la pasta, unite il cucchiaio di olio rimanente et voila?: una delizia espresso e? pronta per planare sulla vostra tavola!

Cerca un piatto o un ingrediente