Le ricette di marco bianchi

02-10-2020

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 02-10-2020

Marco Bianchi

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori.

Sbrisulona

Dolce
Mandorle, limone e ingredienti più leggeri per una versione tutta da provare del tradizionale dolce lombardo

Sbrisulona
per 4 persone

• 200 g di mandorle
• la scorza di 1 limone
• 200 g di farina di tipo 1
• 200 g di farina di mais
• 180 g di zucchero integrale di canna
• 1/2 bustina di vanillina
• 1 presa di sale
• 60 g di olio di mais
• 40 g di acqua fredda
• 40 g di tahin
• zucchero a velo integrale

Tritate finemente le mandorle. Lavate il limone e grattugiate la scorza, facendo attenzione a evitare la parte bianca. Mischiate ora le due farine in una ciotola capiente: aggiungete lo zucchero, le mandorle, la vanillina, il sale e la scorza di limone. Amalgamate il tutto e disponetelo a fontana sul piano di lavoro. Miscelate l’olio con l’acqua e scioglietevi il tahin: ponete il composto al centro della fontana e cominciate a lavorare gli ingredienti. L'impasto non dovrà essere omogeneo: dovrete ottenere dei grumi da far cadere a pioggia su una teglia foderata di carta forno e spolverizzata di farina di mais. Premete leggermente per compattare il tutto e infornate a 180 gradi per circa 40 minuti.

Una volta sfornata la sbrisulona, cospargetela di zucchero a velo prima di servirla.

 

La versione originale

Con farina e zucchero raffinati, burro e strutto al posto dell’olio di mais e del tahin, 2 tuorli al posto dell’acqua, la sbrisulona tradizionale e decisamente più grassa. La mia ricetta privilegia i nutrienti del benessere e, vi giuro, si sbriciola esattamente nello stesso modo! Chi ha voglia di provare?

 

Questa ricetta e i testi sono tratti da "La mia cucina italiana" di Marco Bianchi ed. Mondadori.

Cerca un piatto o un ingrediente

Torna a inizio pagina