Le ricette di marco bianchi

29-11-2016

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 08-04-2014

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori.

Sformato di avocado e sgombro

Piatto unico
Un secondo sfizioso, adatto anche a chi deve tenere a bada la glicemia

Sformato di avocado e sgombro
per 4 persone

1 avocado maturo
1 mazzetto di cipollotti
300 g di sgombri affumicati sott’olio (extravergine di oliva)
200 g di pomodori datterini
il succo di 1 limone
1 ciuffo di prezzemolo
un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe

Fra i tanti nutraceutici presenti in questo secondo piatto, vorrei attirare la vostra attenzione sull’avocado che, malgrado sia un frutto, in cucina viene considerato come un grasso. Infatti è ricco (dal 10% al 35%) di grassi insaturi Omega-3 e linoleico. Contiene inoltre fitonutrienti tra cui potenti antiossidanti, capaci, secondo alcune ricerche americane, di allontanare e ridurre l’insorgenza di tumori della bocca. Ricco anche di vitamina A ed E, aiuta a mantenere la nostra pelle giovane e sana. Dalle ultime ricerche è emersa anche la sua capacità di tenere a bada l’assorbimento del glucosio: è quindi un alleato per i diabetici (a proposito, leggete qui i consigli della Fondazione Veronesi).

Preparazione

Mondate i cipollotti e tagliateli a rondelle sottilissime. Tagliate i datterini in 4 e riuniteli in una ciotola insieme ai cipollotti. Pulite l’avocado e tagliatelo a cubotti che metterete in una ciotolina, versandoci sopra il succo del limone. È il momento di preparare la teglia da infornare: per prima cosa accendete il forno a 200 °C. Nella teglia, rivestita con carta da forno, disponete i pomodorini con i porri, quindi adagiatevi sopra gli sgombri e infine l’avocado con il succo di limone. Salate, pepate e aggiungete se necessario un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva. Infornate per 20 minuti. Nel frattempo tritate il prezzemolo. Sfornate, spolverizzate con il prezzemolo e servite ben caldo.
I contenuti di queste pagine sono in parte presi dai libri “I Magnifici 20” e “Le ricette dei Magnifici 20” di Marco Bianchi, editi da Ponte alle Grazie (collana Il lettore goloso di Allan Bay)

Cerca un piatto o un ingrediente