Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Le ricette di marco bianchi

27-01-2017

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 01-12-2016

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori. Il ricettario è scaricabile gratuitamente qui.

Torta sacher

Dolce

Torta sacher
per 4 persone

400 g di cioccolato fondente al 70%
600 ml di latte di soia
100 g di farina 0
100 g di fecola di patate
40 g di zucchero integrale di canna
1 bustina di lievito per dolci
1 pera
10 noci
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
2 cucchiai di olio di mais spremuto a freddo
2 cucchiai di acqua tiepida
1 cucchiaio di zucchero a velo integrale
marmellata di albicocche senza zucchero aggiunto
1 tazza di caffè
la scorza di un'arancia

Preparazione

Sciogliere a bagnomaria 200g di cioccolato fondente con 100 ml di latte di soia. Ridurre la pera in piccoli pezzi, quindi frullarla con le noci. Unire al composto così formato la farina integrale con la fecola, la farina 0, lo zucchero, la bustina di lievito, 400 ml di latte di soia, il cacao amaro, i due cucchiai di acqua tiepida e i due cucchiai di olio di mais. Impastare per bene, quindi aggiungere il cioccolato fuso a bagnomaria.
Versare il composto in una teglia e cuocerlo per 30 minuti a 180°.
Una volta sfornata, lasciar raffreddare la torta per circa due ore, quindi tagliarla a metà e farcirla con la marmellata di albicocche.
Sciogliere quindi a bagnomaria il cioccolato rimanente con il latte di soia, lo zucchero a velo, la scorza dell’arancia e il caffè amaro. Con il composto ottenuto ricoprire la torta. Dopo quattro ore in frigorifero sarà pronta.

Cerca un piatto o un ingrediente

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video