Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Le ricette di marco bianchi

27-01-2017

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 01-12-2016

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori. Il ricettario è scaricabile gratuitamente qui.

Vellutata di broccoli e patate dolci con pomodori secchi e yogurt all'aglio

Primo piatto

Vellutata di broccoli e patate dolci con pomodori secchi e yogurt all'aglio
per 4 persone

2 broccoli
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
3 pomodori secchi
1 patata dolce (americana, a pasta arancione)
sale
1 pizzico di aglio disidratato
50 ml di yogurt greco

Tanti ingredienti per questa ricetta. I broccoli, ricchi di vitamina C, calcio e antiossidanti. L'aglio, piccolo e prezioso grazie al contenuto in selenio, potassio, enzimi, vitamine A, B1, B2, PP, C, sali minerali, oligoelementi e proteine. L'elemento che gli conferisce l'odore - non sempre gradito - è l'allicina, un potente battericida naturale.
All'aglio vengono riconosciute proprietà benefiche per la circolazione, la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo e di glicemia.

Come si prepara

Mettete i pomodori secchi in ammollo in acqua tiepida per circa 5 minuti, quindi tritateli e teneteli da parte.
Mondate i broccoli, ricavate le cimette e tagliate i gambi a tocchetti.
Lavate, sbucciate e riducete la patata a cubetti.
Stufate il tutto in poca acqua, quindi passate al frullatore a immersione. Regolate di sale, condite con un filo di olio e tenete da parte.
In una ciotolina, lavorando con una forchetta incorporate l’aglio disidratato e un cucchiaio di olio nello yogurt greco.
Servite la vellutata dopo averne cosparso la superficie con il trito di pomodori secchi e averla decorata con qualche goccia di yogurt aromatizzato all’aglio.

Cerca un piatto o un ingrediente

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video