Tutti gli articoli:
Cardiologia

Articoli trovati: 311


Morte improvvisa negli sportivi: tragedia non sempre prevedibile

26-05-2012

Il caso del calciatore del Livorno deceduto sabato riapre il dibattito sull'accuratezza delle visite mediche. Ma l'Italia resta un paese all'avanguardia, con controlli modello copiati in tutto il mondo. Ce ne parla la dottoressa Silvia Priori, cardiologa di fama internazionale

Chi prende le statine rischia meno la depressione

26-05-2012

Le statine, farmaci che abbassano il colesterolo, prevengono la depressione? Due nuovi studi mostrano un legame tra mente e cuore, da approfondire

A farci dimagrire è il cuore

26-05-2012

Due ormoni prodotti dal muscolo cardiaco, conosciuti da tempo nella regolazione della pressione sanguigna, sono capaci di bruciare i grassi e hanno una funzione anti-obesità. A scoprirlo un team italo-americano

Come funziona l'algoritmo?

26-05-2012

Capire l'algoritmo: ne parliamo con Alberto Corsini, professore di Farmacologia Clinica all’Università degli Studi di Milano

La pompa salva cuore

24-02-2012

I VAD, i Dispositivi di Assistenza Ventricolare, potrebbero salvare il cuore in caso di scompenso cardiaco grave in alternativa al trapianto

Perché gli spazzini del colesterolo non puliscono le arterie

21-02-2012

I macrofagi hanno il compito di ripulire le arterie per evitare il formarsi delle placche aterosclerotiche. Uno studio ha scoperto perché e come non compiono il loro lavoro.

Le cinque regole per un cuore sano

21-02-2012

1) Tieni monitorati costantemente i tuoi valori. Ogni mese controlla la pressione sanguigna, il peso e, almeno una volta ogni anno, i livelli di glicemia e colesterolo

Cammina: guadagni in salute e 700 euro

15-02-2012

Una regolare attività fisica, 3 chilometri al giorno, può aiutarti a sentirti meglio e a risparmiare 700 euro l'anno

Ipertensione: perché a volte i farmaci non bastano

13-02-2012

Secondo una recente ricerca i farmaci che dovrebbero abbassare la pressione arteriosa sembrano non essere efficaci in molti pazienti. Quali sono le cause e quali i rimedi secondo i consigli di due specialisti

Contro l'ictus ci vuole più unità

08-02-2012

Si chiamano Stroke Unit i reparti ospedalieri dove prestano le migliori e urgenti cure a chi è colpito da ictus. Ce ne vorrebbero 400 su tutto il territorio e invece ce ne sono 150.

Giù il colesterolo, ancora di più

08-02-2012

I valori del colesterolo totale, che comprende quello Ldl detto “cattivo” e quello Hdl detto buono”, è di 190. Le quote ammesse a seconda dello stato di salute per il solo colesterolo cattivo, Ldl, vanno da 160 a 70

Disco Science o Bee Gees? La musica giusta per far ripartire un cuore

27-12-2011

La musica può aiutare i soccorritori a mantenere il giusto ritmo nel massaggio cardiaco. L'esperto: quel che conta è che con defibrillatori e una persona su 20 capace di praticare le manovre si salverebbero 15-20mila vite l'anno

Per vivere di più occorrono almeno 15 minuti di attività fisica al giorno

12-12-2011

Piccolo sforzo, grande risultato: l'allenamento costante aumenta l'aspettativa di vita di 3 anni. E se si riduce il tempo trascorso davanti alla televisione i benefici aumentano ancora di più. A calcolarne i benefici sono due studi da poco pubblicati su prestigiose riviste scientifiche

Aneurisma dell'aorta: prevenirlo si può

06-12-2011

Colpisce 84mila italiani, soprattutto uomini, oltre i 75 anni, ipertesi e fumatori. La diagnosi precoce è rara e quasi sempre fortuita

Donne e cuore: attente alla menopausa

06-12-2011

Il gentil sesso, una volta considerato immune alle patologie cardiovascolari, è più esposto quando inizia il periodo della menopausa. Smettere di fumare la miglior arma per fare prevenzione

Fumo in gravidanza: un motivo in più per smettere

06-12-2011

I bambini nati da donne che fumano durante la gravidanza hanno livelli di colesterolo buono più bassi degli altri neonati. E i danni si ripercuotono anche in età adulta

Come vivere bene in menopausa

06-12-2011

La fine dell'età fertile non è una malattia, ma una fase della vita che richiede (e merita) dei cambiamenti. Ecco le regole fondamentali

Effetto placebo: sentirsi curati è la prima terapia

12-09-2011

Non migliora le funzioni organiche, ma la percezione dei sintomi. Lo afferma uno studio su pazienti asmatici

Ma è proprio vero che ridere fa bene al cuore?

12-09-2011

Diversi studi sembrano confermare l'effetto benefico del buonumore sul cuore. Ridere è una vera e propria palestra per le nostre arterie. Ce lo spiega il professor Fabio Magrini. Bastano 15 minuti al giorno. Al contrario, le emozioni negative lo danneggiano. In un periodo di crisi economica il rischio infarto può aumentare

Il traffico non solo toglie il respiro, fa anche male al cuore

12-09-2011

Nuove prove del legame fra inquinamento da auto e malattie cardiovascolari. Gli esperti confermano l’utilità dei limiti al traffico e del tempo trascorso in aree verdi, sia pure restando in città

Ipertensione: conta di più la massima o la minima?

12-09-2011

Pressione alta? Ancora troppi italiani ignorano il problema. Ma è più importante il valore della massima o della minima?

Con l'olio d'oliva si previene non solo l'infarto ma anche l'ictus

12-09-2011

Si sapeva della sua capacità di proteggere il cuore; ora un recente ricerca dimostra che l'extra-vergine d'oliva protegge anche il cervello. Negli anziani un consumo regolare è in grado di ridurre il rischio di ictus del 41%

Le 4 regole per misurarsi la pressione

12-09-2011

Misurarsi la pressione da soli, in casa, è una buona abitudine

Cuore e stili di vita: cosa evitare per restare in forma

12-09-2011

Una delle principali cause dell’elevata diffusione delle patologie cardio e cerebrovascolari nei Paesi occidentali è probabilmente legata agli stili di vita: un’alimentazione sbagliata o, nella migliore delle ipotesi, poco equilibrata e troppo ricca di grassi; il lavoro che è diventato sempre più competitivo, fonte di stress e di affaticamento fisico e mentale; la stanchezza che si accumula e che non sempre si riesce a recuperare nei momenti di riposo (basti pensare alla diffusione del lavoro notturno per uomini e donne che è stata raggiunta negli ultimi 20 anni in Europa e in particolare in Italia).

Proteggere il cuore si può (ma occhio al peso)

23-08-2011

Meno sale, meno grassi, meno fumo, terapie tempestive. Così diverse popolazioni hanno ridotto drasticamente infarto e ipertensione. Il vero rischio resta il sovrappeso: nel mondo è obeso 1 adulto su 10

Torna a inizio pagina