20-06-2019

Anziani: i consigli per convivere con le alte temperature

Risponde Matteo Cesari, primario dell'unità operativa di geriatria, Fondazione Ca' Granda, Ospedale Maggiore Policlinico di Milano

Con il sopraggiungere del caldo e dell'estate, è necessario aderire a quelli che sono gli stili di vita che vengono proposti con l'arrivo della bella stagionne. Primo fra tutto: assicurarsi che la persona anziana sia adegutatamente idratata, nonostante con l'avanzare dell'età lo stimolo della sete tenda a ridursi. In questi casi è importante stimolare un anziano a bere, oltre a raccomandarsi con lui di evitare di uscire nelle ore più calde della giornata (metà mattina e primo pomeriggio) ed evitare i bruschi sbalzi di temperatura. L'attività fisica va sempre fatta, privilegiando però le prime ore della giornata e il tardo pomeriggio.