Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
01-03-2016

Ipertensione: come curarla?

Risponde Roberto Meazza, responsabile centro ipertensione ospedale Maggiore Policlinico - Milano

l’ipertensione arteriosa si può curare in diversi modi, innanzitutto non bisogna dimenticare il corretto stile di vita e una corretta alimentazione perché la terapia non farmacologica che è questa, ci può far scendere di alcuni millimetri di mercurio la pressione con il solo calo di peso e con l'attenzione alimentare con l'attività fisica. Parallelamente a questo laddove non può essere sufficiente bisogna ricorrere al farmaco. La terapia farmacologica con dei medicinali che sono adatti ad abbassare con diversi meccanismi l'azione la nostra pressione, che vanno scelte in base alle caratteristiche cliniche del soggetto. Quindi una corretta terapia farmacologica per l'ipertensione, viene ritagliata dal bravo medico sul proprio paziente, come un abito sartoriale, quindi il farmaco, non esiste il farmaco standard che va bene per tutti immagine sono molti che vanno adattati al singolo paziente e quando il farmaco giusto viene scelto per il paziente, l'ipertensione, la pressione alta scendono senza dare molti effetti collaterali.