Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
12-12-2016

Si può essere ipertesi in età infantile?

Risponde Roberto Meazza, responsabile centro ipertensione - Fondazione Policlinico Ca' Granda, Milano

PER TROVARE RISPOSTA AI TUOI QUESITI, SCRIVI UN'EMAIL A: redazione@fondazioneveronesi.it

Io e mio marito soffriamo di pressione alta: è possibile che nostro figlio sia iperteso già durante l'infanzia?
Ludovica V. (Grosseto)
 

Risponde Roberto Meazza, responsabile centro ipertensione - Fondazione Policlinico Ca' Granda, Milano

La pressione alta si può sviluppare in età pediatrica, ovviamente l’incidenza dell’ipertensione nei bambini e nei giovani adulti è molto inferiore perché, come noi sappiamo, l’incidenza dell’ipertensione aumenta esponenzialmente con l’età. Il problema però dell’ipertensione giovanile è un problema recente e soprattutto in espansione perché si osservano sempre più bambini ipertesi per il fatto che l’attuale alimentazione dei nostri bambini è completamente sbagliata nella maggior parte dei casi. Quindi osservando più bambini sovrappeso si osserva una maggiore incidenza di ipertensione che va proprio di pari passo all’incremento di peso, soprattutto nei bambini e nei giovani adulti.