Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
03-11-2015

Sindrome metabolica: di cosa si tratta?

Risponde Annamaria Spada, direttore dell'unità operativa di endocrinologia e malattie metaboliche, ospedale Maggiore Policlinico di Milano

Per riconoscere la sindrome metabolica abbiamo bisogno di alcuni parametri che sono stati stabiliti dalle varie conferenze internazionali e sono cinque essenzialmente: l'obesità, definita come circonferenza vita superiore a 102 nel maschio e superiore a 88 nella femmina; una pressione arteriosa superiore a 130/85; una presenza di livelli elevati di trigliceridi, superiore a 150 milligrammi decilitro; l’HDL inferiore a 40 nel maschio e 50 nella femmina; e infine una ridotta tolleranza ai glucidi definita come una glicemia a digiuno di 110 o anche cento.