Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
04-05-2016

Addio al fumo: l'esperienza di Cesare Prandelli

Un anno fa Cesare Prandelli e la sua compagna Novella ci hanno spiegato perché avevano smesso di fumare, ora siamo venuti a controllare se hanno mantenuto l'impegno.

In quest'anno quante sigarette hai fumato?

Cesare Prandelli: No, zero!

Novella: Zero!

Mai avuto nemmeno voglia?

Novella: Mai

E Cesare?

Novella: Non lo so, non gliel’ho mai chiesto.

Cesare Prandelli: Voglia c'è, ogni tanto veramente arriva. Però ho la forza di pensare che dura soltanto un minuto, quindi non ne vale la pena, no assolutamente no.

Vantaggi?

Cesare Prandelli: Vantaggi molti, la mattina ti svegli e non hai la tosse.

Novella: La pelle è bellissima; energia: molta di più.

Cesare Prandelli: Il mio riferimento sono le scale.

Novella: Non puzzi di fumo.

Cesare Prandelli: Ma soprattutto perché non sono più dipendente da nulla. E questo è il grande successo.

Novella: Finalmente libera. Questo è l'anno dei Mondiali, ti verrà voglia di fumare!

Cesare Prandelli: Ma cos’è questa? Un’intervista dove mi tenti di ricominciare assolutamente? Non ce la farai, anche perché abbiamo già vissuto lo stress dell'Europeo.

Novella: Penso che non avrà voglia di fumare. E quando dobbiamo gestire la pressione, in generale, camminiamo, io e lui.

Cesare Prandelli: per combattere lo stress devi lavorare con molta più concentrazione sul dettaglio, pensare a quello che si è fatto ma soprattutto focalizzare, visualizzare le situazioni.

Novella: Camminiamo tantissimo.

Chi vincerà i mondiali?

Cesare Prandelli: Non lo so chi vincerà i Mondiali. Noi dovremo arrivare pronti per cercare di vincere contro i più bravi.

Novella: Uff, altra domanda…

Cesare Prandelli: Quando gli italiani si mettono in testa di ottenere dei risultati, a volte ce la fanno. Smettere di fumare è comunque una bella prova!

Cesare Prandelli: Questa prova, può essere una prova grande, perché non è così semplice e fortifica il carattere. Ovviamente lo porterò come esempio ai miei giocatori.

Novella: No smoking be happy.

Cesare Prandelli: Ragazzi siate liberi, sani e felici. No smoking be happy.