Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
18-11-2016

Dieta in gravidanza: quali precauzioni adottare?

L'alimentazione durante la gestazione richiede alcuni accorgimenti. A spiegare quali siano è Paolo Scollo, direttore della divisione di ostetricia e ginecologia dell’Azienda Ospedaliera “Cannizzaro” di Catania

PER TROVARE RISPOSTA AI TUOI QUESITI, SCRIVI UN'EMAIL A: redazione@fondazioneveronesi.it

Sono al terzo mese di gravidanza e vorrei sapere se ogni tanto sia possibile mangiare qualcosa di fritto.
Grazie, 

Federica C. (Macerata)

Risponde Paolo Scollo, direttore della divisione di ostetricia e ginecologia dell’Azienda Ospedaliera “Cannizzaro” di Catania  

Il periodo della gravidanza è un periodo in cui, contrariamente a quanto si sviluppa nella mente popolare, bisogna fare molta attenzione alla dieta, non ci si può lasciare andare a mangiare ciò che si desidera o anche dalle tentazioni quotidiane che noi tutti quanti abbiamo, per cui deve essere una dieta ricca di vitamine, una dieta ricca di proteine, con pochi carboidrati e pochi grassi. La dieta mediterranea è una dieta opportunamente indicata, bisogna fare molta attenzione al peso e magari in alcuni casi assumere un'integrazione.