12-06-2015

Quando occorre sottoporsi a una visita urologica?

Risponde Michele Gallucci, responsabile del reparto di urologia dell'Istituto Tumori Regina Elena di Roma

Sottoporsi a una visita urologica è importante in relazione all'età. Credo che sia importante in giovane età, verso i 20 anni, fare una visita intermedia verso i 30, 35 anni, ma dopo i 45 anni bisogna sottoporsi annualmente o perlomeno, almeno biennalmente, ogni 2 anni alla visita urologica, per la diagnosi precoce del tumore della prostata che colpisce l'uomo così come il tumore della mammella colpisce la donna.