28-12-2015

Video: se troviamo sangue nelle urine

Come interpretare il sangue nelle urine. Le indicazioni di Michele Gallucci, primario del reparto di urologia all'Istituto Tumori Regina Elena di Roma

Il sangue nelle urine viene definito ematuria, cioè il paziente vede il colore delle urine rosso. Questo può essere rosso carico ed è quindi di provenienza bassa vescica, prostata, oppure di colore scuro; in questo caso verosimilmente, di provenienza alta, cioè rene, via escretrice. Si riconosce facilmente.

Il primo accertamento da fare è un'ecografia che riguarda sia i reni che la vescica e successivamente, a seconda del risultato dell'ecografia, procedere a esami successivi che possono essere una citologia ordinaria, una cistoscopia o una tac, a seconda delle evenienze.